Lavori in corso (magari…): Gigi il Bullo!!

E inauguriamo la serie dei “Lavori in corso (magari …)” con l’ennesimo progetto intrapreso all’inizio del 2008 insieme a Syxtem.

In parole povere, si tratta di un gioco interattivo giocabile via browser, un’avventura testuale con elementi grafici e dinamici a corredo (immagini, gestione di oggetti, statistiche e diversificazione delle attività disponibili) che come si evince dal titolo del post è stata da noi battezzata col nome di “Gigi il bullo”.

La storia, a grandi linee dovrebbe essere questa: Gigi è uno scansafatiche che ha appena finito il liceo e si appresta ad andare al suo primo giorno di università, nella facoltà di ingegneria (che non si capisce come mai l’abbia scelta, visto che non ha voglia di far niente); nella facoltà, avrà l’occasione di conoscere nuovi amici ed amiche, e di scegliere via via come comportarsi, incrementando o diminuendo così i punteggi in una serie di statistiche di base e diventando a scelta affascinante, simpatico, strafottente, rispettato o umiliato e via di seguito. L’obiettivo del gioco è diventare appunto un Bullo, conoscere gnocche, rimorchiarle con una sempre crescente dose di fascino etc etc :D . Naturalmente, dato il contenuto di tematiche e linguaggio estremamente forte, il gioco è consigliato ad un pubblico adulto, ma sicuramente, anche i minorati potranno apprezzarlo, data la stupidità della trama e dei contenuti.

Il motore alla base di tutto è Idra (ipertesto dinamico per racconti d’avventura), creato da Enrico Colombini ed opportunamente modificato (o in via di modifica) secondo le nostre esigenze, da Syxtem, aggiungendo nuove funzioni per la gestione di oggetti, abbigliamento, statistiche e daily routine, oltre che alcuni effetti di fade durante lo spostamento di vestiti da indossati ad inventario.
La grafica provvisoria del gioco è opera mia (si lo so, fa cacare ma è provvisoria, giuro), mentre le linee guida della storia sono state sviluppate (si, magari) in seguito a serate allucinogene sprecate davanti al pc da me e Syxtem.
La storia dovrebbe essere portata avanti da me (ecco perchè ci saranno si e no 10 schermate), comunque, prima o poi questo gioco diventerà un best seller, tanto che ci hanno già fregato l’idea per farne un gioco serio, che però, sinceramente, a Gigi il bullo non gli lega nemmeno le scarpe :D

Anche se non frega a nessuno, è comunque disponibile online la nostra versione di test, al seguente link, provatela e NON fateci sapere cosa ne pensate :)

Leave a Reply